Finalmente ACA!!

Inizia dalle colonne di questo editoriale il cammino di un gruppo di imprese che intendono esaminare, porre in evidenza
ed affrontare le problematiche di natura tecnica, produttiva, commerciale e giuridica legate al complesso mondo della
ricambistica ed accessoristica per autoveicoli.
Queste imprese hanno fondato la Associazione Componentisti Auto (ACA) aperta a tutti gli operatori professionali del settore e corredata di
quattro gruppi di studio che affrontano le problematiche di
«Ambiente» , «Sicurezza», «Ricerca e sviluppo», «Normativa e regolamenti».
«Ambiente» perché occorrono rispetto ed attenzione per la casa comune in cui tutti viviamo e lavoriamo.
«Sicurezza» perché una produzione responsabile e sicura è un dovere verso l’umanità.
«Ricerca e Sviluppo» perché solo una continua evoluzione tecnologica è in
grado di garantire il costante miglioramento di un prodotto e di aprire nuovi orizzonti lavorativi
«Normativa e regolamenti» perché l’impresa del XXI secolo deve operare nella consapevolezza e nel rispetto del quadro giuridico che disciplina il settore di
riferimento.
La finalità è assolvere con trasparenza ed onestà intellettuale ad un ruolo di etica e di responsabilità nei confronti del mercato e dei consumatori che sempre
più lo richiedono.
La proposta vuole essere un invito a tutti coloro che operando nel settore della componentistica per autoveicoli siano interessati a condividere progetto, finalità
e modalità operative di una realtà nuova ed originale nel panorama variegato dell’associazionismo industriale italiano.
Lo strumento vuole essere la comunicazione documentata, argomentata e ragionata delle principali problematiche del settore e dello stato tecnologico e normativo riferito ai temi di
volta in volta più rilevanti per gli associati.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *